Municipio

Scritto da *.

municipio_ptmunicipio_1pI due quadrati, ospitati nei due piani dell'edificio, ruotati di 45° separano la parte delle funzioni pubbliche dalla parte di distribuzione

comuneNell'edificio si ritrovano, gli elementi dell'architettura locale di Isola Aimaro, copertura a lose, i muri in pietra (topure), e l'ampia riquadratura delle aperture.municipio

albero_1

Di fronte al municipio nell'area verde si nota un albero in pietra, così si legge nella targa di descrizione:

targa_albero «Antiche tradizioni fanno si che il lavoro dei nostri padri si tramandi ancora nelle generazioni. Questo è frutto della volontà e della passione che lega gli uomini al lavoro della pietra.

Quel suono cupo premia la fatica del picapere quando la losa si apre sta calandosi dal blocco cui apparteneva per diventare elemento singolo adatto a molteplici applicazioni nell'edilizia ornamentale.

Ma perché questo avviene proprio nella comunità bagnolese la natura ha voluto che di questa specifica area delle Alpi dovesse esserci questo gneis lamellare adatto ad essere spaccato a lastra (losa) ed usato anticamente ed oggi più che mai, con l'avvento di nuove tecnologie coperture, pavimentazioni, rivestimenti e lavori attinenti.

È stato così nel passato ed è così nel presente questa ricchezza naturale si trova ad essere l'elemento essenziale nell'economia di questa comunità procurando lavoro agli operatori direttamente interessati nel settore ed inoltre a tutto l'indotto direttamente ed indirettamente collegato.

Noi per tutto questo abbiamo voluto in qualche modo premiare la natura innalzando questo affascinante materiale che accompagna da secoli meravigliosi monumenti e piazze del nostro splendido paese.

Rappresentandolo così come l'albero è indispensabile fornitore di ossigeno dalla vita così la pietra è determinante per l'economia bagnolese»

Giorgio - 2016